Oceano Mare


Strana la vita.

Ti pesca , ti stravolge e ti rigetta nel mare, senza bussola ne remi. In quell’arida acqua scura e cristallina in cui tu ti rifletti. 

E te ne stai lì ad affondare .. Naufrago di te stesso. Cerchi di muovere le braccia ma non hai altra impressione se non quella di colare sempre più a picco.

E allora guardi il cielo, oltre la cortina d’acqua – ti sembra mare anche quello. Il sole pare caldo ma è così lontano..

E non trovi ragione per smuoverti dalle ombre di quelle onde; Ti affidi. 

Fondendoti con le correnti gelide, indistinto, Sprofondi.

L’unico mare in cui vorrei sprofondare è quello dei tuoi occhi. Eppure sono qui

E annego.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...